Deliri Calcistici

 

Mario Corso

Mario Corso

Così scrissi quando eravamo segregati dal virus, divertendomi a dipingere squadre improbabili formate da giocatori affini per qualità. Lo inserii nell’Inter “Genio e Sregolatezza”, ovviamente attribuendo a lui le caratteristiche del primo, dimenticando volutamente il...

read more
Omaggio a Pablito

Omaggio a Pablito

Paolo Rossi, in arte Pablito, si è incamminato di soppiatto, come quando, furtivo, rubava un tempo minimo all’avversario per convertire in rete. Rossi era il gol e, come tale, era il calcio. Il football senza gol, o meglio goal (meta), nell’accezione dei suoi...

read more
L’aquilone ha preso il volo

L’aquilone ha preso il volo

Era proprio novembre; non come questi, soleggiati e anomali. Era un novembre padano, la bruma che ti schianta le ossa, le spalle strette attorno alla sciarpa nerazzurra e la coppola calata sugli occhi. Il freddo dei gradini grigi, sopra la porta degli spogliatoi. La...

read more